kernel.org

the-linux-kernel-archives.png

 

Questo è il sito ufficiale del kernel linux, dove risiedono le varie versioni del kernel, é importante fare un po di chiarezza, e dare qualche spiegazione. Iniziamo con il dire che, il sito mette a disposizione, sia alcune versioni precedenti, sia alcune versioni di prova. Attualmente vi sono presenti i codici sorgenti delle versioni di kernel 2.2 – 2.4 – 2.6 e possiamo dire che più alto è il numero di versione, più recente è il kernel . Al momento la versione stabile è la 2.6.22.6. Il primo numero ( 2 ), indica che si tratta della seconda generazione del kernel linux. La sottoversione ( 6 ) indica che si tratta del cosiddetto kernel stabile, e lo si riconosce dal fatto che porta il numero pari, quindi significa che è stato giudicato "abile e arruolato" da Linus Torvald in persona. Il terzo ed il quarto numero ( 22.6 ) indicano l’attuale livello di patch, e cioè: la ventiduesima versione ufficializzata del kernel 2.6, fornita del sesto livello di patch. I cambiamenti introdotti nella quarta cifra, non sono altro che bugfix o aggiornamenti di sicurezza, una specie di service-pack insomma. Nel sito troviamo anche delle versioni che portano l’abbreviazione -rc, ed -rc-git cioè Relaese Candidate, e non sono altro (se tutto va bene ) i prossimi kernel stabili. Il numero posto dopo -rc indica di quale Realese Candidate si tratta. Poi in ultimo ci sono le patch, indicate con l’abbreviazione -mm e da un numero di revisione. Questa patch è quella di Andrew Morton, e porta funzioni importanti nella versione ufficiale del kernel.

Post simili (quasi):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *