Falsificare la data di sistema con datefudge

 

Ecco un'altro programma che ho conosciuto da poco, e si trova nei repository Debian. Datefudge (e le librerie annesse) falsifica la data di sistema per far credere ai programmi che sia… diversa. La falsificazione non è completa; il timestamp sui file non viene influenzato in alcun modo. Questo pacchetto è utile se si vuole verificare la gestione della data dei propri programmi senza modificare l'orologio di sistema. Esempio: vengono gestiti correttamente i certificati scaduti? Continua a funzionare nei periodi bisestili?

 

Esempi:

 

$ datefudge "2011-12-25 00:00" date

$ datefudge "2011-12-25 00:00" opera

 

 

enjoy 😉

Autore: Franco Conidi aka edmond

Senior System Integrator, Network Administrator, Sys Admin Linux, Linux User, Consulente Informatico.

3 pensieri riguardo “Falsificare la data di sistema con datefudge”

  1. Non conoscevo questo piccolo tool e ne avevo proprio bisogno per usare un programma che ha bisogno di una particolare data per funzionare (ahem… qualcuno ha detto licenza scaduta?)

    Sempre una fonte inesauribile di trucchetti e spigolature… tiribbile!
    Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.