Mount ext2fs filesystems da Debian GNU/kFreeBSD

 

 

Oramai è un po di tempo che sto seguendo lo sviluppo di Debian GNU/kFreeBSD, con la speranza che vengano fatti velocemente un po di passi avanti, dato che credo di essere arrivato ad un bivio, e cioè, mi sta succedendo quello che un bel po di anni fa mi ha portato ad abbandonare windows per Linux, e ad innamorarmi. Questa insoddisfazione che mi attanaglia, mi sta portando, forse, dal mondo Linux a quello BSD, ma questo è un discorso che forse… non affronterò mai. Tornando in tema, vediamo come accedere alle partizioni Linux da Debian GNU/kFreeBSD. Diciamo subito che non ci sono magheggi da fare dato che il supporto ext2fs è gia presente nel kernel, quindi, per conoscere tutte le nostre partizioni:

$ ls /dev/|grep ^ad

nel mio caso:

edmond@DebianGNUkFreeBSD:~$ ls /dev/|grep ^ad
ad0
ad0s1
ad0s2
ad0s3
ad0s5
ad0s6
ad0s7
ad0s8
ad0s9
ad3
ad3s1
ad3s2
ad3s5

una volta identificata la partizione che vogliamo montare, basta un:

# mount -t ext2fs /dev/ad0s6 /mnt

Post simili (quasi):

Autore: Franco Conidi aka edmond

Senior System Integrator, Network Engineering, Sys Admin Linux, Linux User, Consulente Informatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *