Debian GNU/kFreeBSD problemi al boot

Dopo gli aggiornamenti fatti un paio di giorni fa sulla mia Debian GNU/kFreeBSD, mi sono ritrovato con alcuni problemi, tra cui alcuni nuovi ed altri che gia conoscevo. Il primo problema abbastanza grave riguardava l'impossibilita' di usare la tastiera al login, di conseguenza il sistema era inutilizzabile non avendo modo di loggarsi o di passare in tty1. Ho fatto diversi tentativi compreso controllare xorg.conf montando la partizione da Debian Sid, ma tutto risultava in ordine e la tastiera rimaneva sempre bloccata. A questo punto ho avuto un intuizione (diciamo pure culo), nella schermata di login sono andato in Azioni-Eseguire il selettore XDMCP ho usato la tastiera, e una volta ritornato alla schermata di login la tastiera si era sbloccata. Questa procedura bisogna farla ad ogni avvio per il momento. Il secondo problema riguarda alcuni processi che portano le cpu al 100%, di conseguenza anche qui il sistema e' inutilizzabile in quanto non si riesce nemmeno ad aprire il terminale per conoscere i processi e killarli. La soluzione e' di passare in tty1 ed usare il comando top per identificare i processi e terminarli, dopo di che' aggiornare il sistema:

sudo apt-get update

sudo apt-get upgrade

sudo apt-get dist-upgrade

sudo reboot

Dopo gli aggiornamenti sembrerebbe che il problema riguardante alcuni processi che stressano la cpu sono stati risolti, ma il condizionale e' d'obbligo dato che piu' volte il problema si e' ripresentato. Al momento il problema della tastiera rimane, ma col procedimento spiegato sopra la mia/nostra Debian GNU/kFreeBSD e' perfettamente utilizzabile 🙂

Autore: Franco Conidi aka edmond

Senior System Integrator, Network Administrator, Sys Admin Linux, Linux User, Consulente Informatico.

11 pensieri riguardo “Debian GNU/kFreeBSD problemi al boot”

  1. ciao,mi fa piacere che c'è qualcuno che come me segue questo progetto…purtroppo stasera ho aggiornato la mia versione  e quando stava installando gli aggiornamenti ha fatto un logout e non mi ha più riconosciuto tastiera e mouse…e quando ho riavviato mi ha chiesto la password di root… l'ho inserita ma non posso far nulla perchè non ha i diritti rw…l'altra opzione è premere control -d ma così facendo si riavvia….hai qualche idea su come risolvere?purtroppo non c'è molta documentazione in rete…

  2. io fortunatamente non ho avuto problemi 🙂 Per quanto riguarda tastiera e mouse, molto probabilmente qualcosa ha modificato xorg.conf e sarà necessario X -configure, quello che vorrei sapere è l'errore esatto che hai dopo aver inserito la passwd di root.

  3. ok la schermata dice:
    /dev/ad10s1 : UNEXPECTED INCONSISTENCY; RUN fsk MANUALLY.
    failed (code8)
    An automatic file system check (fsck) of the root filesystem failed. a manual fsck must be performed, then the system restarted. the fsck should be performed in maintenance mode with the root filesystem mounted in read-only mode. …failed
    the root filesystem is currently mounted in read-only mode.A maintenance shell will be started. After performing system maintenance, press CONTROL-D to terminate the maintenance shell and restart the system. …(warning)
    Give root password for maintenance

  4. fsck (abbreviazione dalla lingua inglese di file system check oppure file system consistency check, controllo del file system) è un comando dei sistemi operativi Unix e Unix-like che effettua il controllo della coerenza dei dati presenti in un file system e, in caso di perdita parziale o totale di essi, ne permette, se possibile, il recupero.Solitamente fsck è eseguito automaticamente all'avvio del sistema per rilevare velocemente eventuali inconsistenze, ed in tal caso è eseguito nuovamente per effettuare controlli più approfonditi e tentare di porre rimedio agli errori rilevati; l'amministratore di sistema può tuttavia invocarlo manualmente in caso di problemi con i file system in uso.

    quindi digita

    fsck

    e dovresti risolvere, oppure

    fsck /dev/ad10s1

    fammi sapere.

  5. Forse ho risolto…sto tentando di nuovo di aggiornare…incrocio le dita….

  6. Come puoi notare dal diavoletto sopra questa scritta è andato tutto bene…certo che dobbiamo travagliare un po,ma è una soddisfazione 🙂 …due domande ancora,tu sei riuscito a metterla in italiano?e secondo te alla fine sarà installabile un network-manager?su freebsd per ora no…ah,tu hai il pulsante shutdown?su freebsd si deve aggiungere una riga ad un file di configurazione ma qua credo non sia la stessa cosa

  7. La mia e' tutta in italiano prova con dpkg-reconfigure locales per quanto riguarda un network-manager speriamo di vederlo presto, ed il pulsante shutdown chiaramente non c'e' ma quello e' l'ultimo dei pensieri, init 0 funziona sempre 🙂

  8. Ciao scusa se ti disturbo ancora ma ho un dubbio, il comando distupgrade a cosa serve esattamente?per aggiornare non si dovrebbe eseguire apt-get update apt-get upgrade?

  9. L' opzione "upgrade"  aggiorna alle ultime versioni i pacchetti installati sulla macchina. L' opzione "dist-upgrade", aggiorna tutti i pacchetti installati sul sistema, e gestisce anche le dipendenze con le nuove versioni e cambiamenti dei pacchetti, in oltre rimuove i pacchetti obsoleti dal sistema. Resta bene inteso che col dist-upgrade bisogna fare attenzione e leggere bene quello che ti chiede di rimuovere, nel caso volesse rimuovere mezzo Gnome, bisogna aspettare qualche giorno affichè le cose si mettano a posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.