Debian Monster Sid è arrivato

 

 

Grande delusione avuta questa mattina, sapevo che prima o poi sarebbe arrivato questo momento, ma ci sono rimasto male lo stesso. Gli ultimi aggiornamenti su Debian Sid, oltre ad aver portato alcuni problemi, prima su tutto l'Errore di segmentazione con iceweasel, hanno cambiato radicalmente il classico menu di Gnome, primo passo verso quella schifezza (un mio personalissimo parere, niente flame) di Gnome 3. La prima cosa che mi sono detto è stata………che ca$$o faccio adesso?. Mah……..???????

 

enjoy 😉

Autore: Franco Conidi aka edmond

Senior System Integrator, Network Administrator, Sys Admin Linux, Linux User, Consulente Informatico.

23 pensieri riguardo “Debian Monster Sid è arrivato”

  1. Dai, se dai 3-4 giorni a GNOME Shell e metti da parte come usavi la vecchia interfaccia, vedrai che ti abituerai in poco tempo. Le scorciatoie da tastiera sono la più grande comodità 🙂

  2. proprio oggi io ho rimosso gnome2 dalla mia debian sid, non lo usavo da mesi e al posto di GDM3 uso Lighdm. Come DE uso XFCE e vivo felice 🙂

  3. Ha!
    Hai fatto un grave errore ad aggiornare! Stanotte, e credo ancora stamane, c’erano problemi di dipendenze.

    Io aspetto che aptitude faccia le cose a modo. Dopo, mi godrò Gnome3, nel senso che, alla prima occasione, ovvero quando avrò tempo, formatto tutto e metto Lxde o Xfce.

    Debbo ancora decidere quale delle due mettere.

    Ciao
    Doc

  4. certo che beccarci gnome3.0 quando tutti provano sollievo con il 3.2 è veramente crudeltà da parte dei manutentori debian! speravo almeno di passare direttamente alla 3.2… comunque già così non mi lamento (pensavo peggio) e devo dire che non mi dispiace il tasto super con quelle “apparizioni”… lasciamoci sorprendere dalle novità! anche io sono un biechissimo abitudinario, ma bisogna ammettere che gnome3 spazza via un po’ di nerdaggine dai nostri pc:-D

  5. @ lucors
    Da mail list ho appreso che prevedono un passaggio veloce alla 3.2. Il problema infatti era la migrazione 2.30 > 3, mentre il passaggio 3 > 3.2 è semplice.

  6. @janvitus
    le cose sono 2, o mi ci abituo o mi ci abituo…nel senso che io sono nato Gnome e vorrei morire con Gnome 🙂
    speriamo bene 😉

    @Doc
    non ho aggiornato, ci sono ancora problemi con le dipendenze…e poi sai che aptitude non mi piace 🙂

    @lucors
    3.0 o 3.2 speriamo che vada tutto bene….sono preoccupato per il mio futuro 🙂

  7. @ Edmond
    Potrà non piacerti, ma la sequenza
    apt-get purge metapacchetto
    aptitude keep-all

    è da manuale ed è l’unico modo (per quanto ne sappia) per rimuovere i metapacchetti impunemente! 😉

  8. Che fai? Intanto ti install apt-listbugs, cosi’ sei sicuro di non installare roba che non ti funziona accidentalment5e, poi aspetti e speri, o passi ad un’altro de. La cosa che io spero, *vivamente*, e’ che comeunque lascino il vecchio gnome, un po’ come accadde per kde3 e kde4.

  9. @doc
    Formatti tutto? E perche’ non una semplice disinstallazione del de? Uhm, maledetto windows…

    Per quanto riguarda poi gnome, se volete aspettare la versione 3.2 senza transitare per la 3, basta mettere in hold tutto gnome installato ed il gioco e’ fatto.

  10. @Paride
    in realtà c’è un’altra possibilità, se dura 🙂 e cioè avviare Gnome in modalità ripiego
    e si avrà il desktop vecchia maniera, ma con il menu di Gnome 3. In più sto sfruttando Compiz + Emerald.
    Per il momento io Sid la userò così, anche perchè ho appena scoperto che la mia Nvidia 7300GS ha dei
    problemi con gnome-shell, sperando in un fix di Nvidia.

  11. @Edmond
    La versione fallback di gnome è orrenda ed inutilizzabile, soprattutto sugli schermi piccoli degli eeepc.

    Intanto, con grande gioia ho scoperto di averla presa in quel posto!
    In seguito agli ultimi aggiornamenti, forse di xserver-xorg-core, il tapping sul touchpad non mi funziona più al di fuori di Gnome (gdm, lxde, openbox), quindi sono costretto ad usare la ciofeca!!!! 🙁
    Non ho capito se è un baco, o se hanno solo cambiato qualcosa e quindi devo mettere mano a files di conf!

    Sto seriamente pensando, per quando formatto e reinstallo, di assestarmi sulla Stable!

  12. @Doc
    non sono d’accordo con te, in quanto penso che in fallback sui pc desktop, si può
    utilizzare alla grande. In questi giorni me la sto scialando usandola con Compiz…..e ti dirò
    di più, non mi stupirei se in tanti scegliessero la versione fallback a quella di gnome-shell.
    Ti invito pertanto a provarla sul pc, e fammi sapere 😉
    Per quanto riguarda i netbook, Squeeze tutta la vita, dal mio Aspire One non si muove 🙂

  13. Infatti, mi ero espresso male: è inutilizzabile sui netbooks.
    Non si possono infatti toccare i pannelli (superiore ed inferiore) e questi occupano un sacco di spazio verticale.
    Forse con compiz risolvi, MA io ho divorziato da compiz da anni! 😉

    Noto la divergente filosofia: io preferisco avere una squeeze pura sul fisso, mentre gioco con i portatili.

  14. Su ArchLinux sto usando il fork di Gnome2 aka Mate Desktop. In poche parole è Gnome2 con le librerie aggiornate XD

  15. @lightuono
    io non lo ho ancora provato, dovresti scrivere qualcosa in proposito.
    Non ci crederete ma ho appena installato Suse con Gnome 3.2 🙂 Volevo capire se gnome-shell andava, ed infatti va, anche se a scatti, usando i driver nouveau, invece su Sid con i nouveau non mi si avvia…..quindi sto cercando di capire cosa mi manca 🙂

  16. io uso SABAYON 7 altro che debian del cavolo usate usate debian ed avrete problemi sempre muhahahahahahah io godo con sabayon la rolling più matura ed stanile ed leggera di debian

  17. il solito ignorante stupido pietrotux, non basta che rompi a quelli di linux mint vero?

  18. O.o, Gnome 3 è arrivato anche su Wheezy adesso. Come cavolo si mette l’autohide sulla top bar?

  19. @Duncan Bradders
    lo stupore è leggittimo, era inevitabile 🙂
    per l’autohide ho il pacchetto, attendi che lo condivido 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.