Mate 1.2 su Debian Wheezy/SId

 

 

 

Dopo aver provato Cinnamon come alternativa a Gnome-shell, mi mancava solamente da provare Mate, quindi mi sono deciso a provarlo, senza però tanti sbattimenti, quindi usando i repo LinuxMint. Io di solito non mischio mai i repo, ma dato che sono su una Sid da guerra, allora ho ceduto πŸ™‚ Che dire…se non che riaffiorano dei bellissimi ricordi….sono quasi commosso πŸ™

 

# nano /etc/apt/sources.list

 

inserire i repo:

 

deb https://packages.linuxmint.com debian main import backport upstream romeo

 

poi:

 

# apt-get update && apt-get install mate-desktop-environment

# apt-get install -f

 

e nel caso servisse, come nel mio caso su Debian Sid:

 

# dpkg -i --force-overwrite /var/cache/apt/archives/mate-desktop-gnome_1.2.0-0_amd64.deb

# apt-get install -f

 

riavviare la sessione e scegliere Mate.

 

enjoy πŸ˜‰

Connessione ad hoc wifi tra Debian Sid ed Iphone 4

 

 

 

 

Creare una connessione aod hoc su Debian Sid è diventato molto semplice, basta andare nelle impostazioni di rete, e premere "usa come hotspot", a quel punto si da il Nome, e si sceglie il tipo di protezione, wep, wpa, wpa2, e dal lato host il tutto è fatto.

 

 

Dal lato client, nello specifico, Iphone 4 con OS 5.0.1, si avvia il wireless, e si noterà subito una nuova connessione.

 

 

per collegarsi bisogna mettere un indirizzo statico, nel mio caso avendo il router del tipo 192.168.1.X, l' IP da mettere deve essere dello stesso tipo, per intenderci come in figura, non 192.168.0.2 o 192.168.2.X. Come Router e DNS, bisogna mettere l'indirizzo IP dell' host, nel mio caso, 192.168.1.2

 

 

questa schermata invece è relativa agli indirizzi dati in automatico successivamente. Questa connessione ad hoc io non la uso internamente, dato che il mio è un router wireless, ma mi serve perchè sto facendo un esperimento con un'antennino dalla portata di 3km…..vedremo se è così πŸ™‚ L'idea sarebbe quella di sfruttare la connessione ad internet del pc di casa lasciato acceso, magari in piazza o al parco πŸ˜‰

 

 

enjoy πŸ˜‰

(Solved) Scheda 7300GS Driver Nvidia 295.09 Beta

 

 

Già in precedenza, con i driver stable 290.10, avevo intitolato "Solved ", però ho dovuto continuare ad usare i driver nouveau, in quanto quel driver, mi procurava un fastidioso problema di righe-lettere sdoppiate. Questa scheda ha avuto dei momenti travagliati da quando si è passati a Gnome-Shell, all'inizio funzionando bene, per poi man mano, non funzionare per nulla. Dopo sei mesi di buio, si è arrivati ai 290.10, ed adesso finalmente ai driver 295.09 beta, che mi pare abbiano risolto i miei problemi. Speriamo che sia il "Solved" definitivo πŸ™‚ !

 

Download:

The 295.09 NVIDIA Accelerated Linux Graphics Driver Set for Linux/x86 is available for download via FTP.
The 295.09 NVIDIA Accelerated Linux Graphics Driver Set for Linux/x86_64 is available for download via FTP.

 

enjoy πŸ˜‰

Downgrade da Debian Sid a Debian Squeeze No Problem

 

Ecco, oggi mi sono reso conto che un downgrade da Debian Unstable (Sid) a Debian Stable (Squeeze) si può fare. Detta così sembra come aver scoperto l'acqua calda, ma IO ero convinto che ciò potesse portare dei grossissimi problemi, e quindi era da considerarsi quasi una leggenda metropolitana. Siccome solo gli stolti non cambiano idea, oggi ho deciso di togliermi questa curiosità, ed anticipo di essere stato incredibilmente sorpreso da mamma Debian πŸ™‚ . Sono partito da una Debian Sid aggiornata fino a stamattina 21/12/2011, l'obiettivo da raggiungere quindi non era semplice, dato che si trattava di fare un downgrade da Gnome 3.2 a Gnome 2.30, quindi con dei cambiamenti "epocali". Premetto che su Debian Sid, addirittura avevo un solo kernel, per chi ha due kernel, si troverà qualche problema in meno.

 

Start:

 

# echo 'deb https://ftp.it.debian.org/debian/ squeeze main' >> /etc/apt/sources.list

# nano /etc/apt/preferences

 

ed incollare:

Package: *
Pin: release a=stable
Pin-Priority: 1001

quindi:

# apt-get update && apt-get dist-upgrade -u

 

ad un certo punto ho avuto questi errori:

 

I seguenti pacchetti hanno dipendenze non soddisfatte:
 gnome-core : Dipende: dmz-cursor-theme ma non è installato
              Dipende: evolution (>= 2.30) ma non è installato
              Dipende: file-roller (>= 2.30) ma non è installato
              Dipende: gnome-about (>= 2.30) ma non è installato
              Dipende: gnome-themes (>= 2.30) ma non è installato
              Dipende: gstreamer0.10-alsa (>= 0.10.29) ma non è installato
 libnet-ssleay-perl : Dipende: libssl0.9.8 (>= 0.9.8m-1) ma non è installato
 wget : Dipende: libssl0.9.8 (>= 0.9.8m-1) ma non è installato
E: Dipendenze non trovate. Riprovare usando -f.

 

si risolve come suggerito con:

 

# apt-get update && apt-get dist-upgrade -u -f

# apt-get update && apt-get dist-upgrade -u -f

 

a questo punto mi ha avvertito che stavo eliminando il mio unico kernel, quindi mi sono parato il culo ed ho detto di NO.

 

# apt-get install -f

# apt-get update && apt-get install linux-image-2.6.32-5-amd64 linux-headers-2.6.32-5-amd64

# update grub

 

se tutto è andato bene, riavviare ed accedere in modalità ripristino, e ricordarsi di rimuovere i repo di Sid, quindi:


# apt-get update

# apt-get upgrade

 

ed inizierà di nuovo con il downgrade di un bel po di pacchetti, quindi, ancora una volta:

 

# apt-get update && apt-get dist-upgrade -u -f

 

che rimuoverà gli ultimi dieci pacchetti rimasti.

 

# apt-get install gnome-desktop-environment

# init 6

 

adesso abbiamo a tutti gli effetti una Debian Squeeze quasi perfetta, dico quasi perchè, molto sicuramente mancheranno i due pannelli, quindi vedremo solo il desktop senza poter accedere al Menu, ma fortunatamente col tasto destro del mouse, abbiamo la possibilità di aprire il terminale, quindi per riavere i due pannelli, eseguire:

 

# debconf gnome-panel

 

Finito, ed è proprio qui che mi sono meravigliato, perchè ho una Debian Squeeze originale funzionante al 100%, e considerando che da Sid a Stable di differenze attualmente ce ne sono molte, ho avuto per l'ennessima volta la riprova di quanto è "potente sicuro e flessibile" un sistema Debian (niente flame πŸ™‚ ) quindi invito qualcuno a provare, ed a smentirmi, facendo la stessa cosa con un'altra distro, con un downgrade simile (niente flame ancora πŸ™‚ )

 

ATTENZIONE:

il risultato che ho avuto funziona al 100%, ma chi si cimenta a fare una cosa del genere deve sapere come risolvere alcuni problemi, che io do per scontato. Un esempio pratico è che bisogna reinstallare i driver Nvidia, e nel caso non dovessero funzionare provare ad eliminare xorg.conf e poi riprovare, oppure passare provvisoriamente ai nouveau ecc. ecc.. Chi da Nvidia passa ai nouveau, deve ricordarsi di eliminare il file in blacklist dei nouveau che si trova in /etc/modprobe.d , lanciare X -configure, controllare xorg.conf che abbia i "nouveau" e non gli "nv" ecc. ecc. Nel caso (sicuramente) la connessione non va quando si cerca di aggiornare i repo dalla modalità di ripristino, bisogna inserire manualmente i parametri, tipo, ifconfig eth0 192.168.1.5 e poi anche dhclient, ecc. ecc. Se grub da errore, fare un apt-get install grub  In parole povere ognuno è responsabile delle proprie ca$$ate, e deve saper porvi rimedio. Credo di aver detto tutto…. quindi io non ho colpe πŸ™‚

 

ps: il comando doppio in cima non è un errore.

 

enjoy πŸ˜‰

Exstensions classic-systray e windowoverlay-icons Gnome 3.0 Debian Wheezy/Sid

 

 

 

 

Aggiunte due nuove estensioni, classic-systray e windowoverlay-icons. La prima permette di avere l'icone delle notifiche sulla top bar in alto a destra, proprio come con Gnome 2. La seconda invece, mostra un icona per ogni finestra aperta, nel riepilogo delle Applicazioni.

 

 

 

enjoy πŸ˜‰

Gnome 3 Tips

 

 

 

 

Comandi da terminale utili da integrare con alcune estensioni, ed altri, che vengono utilizzati da Gnome Tweak Tool. Tutto viene controllato da gsettings:

 

 

edmond@Debianbox:/$ gsettings
Usage:
  gsettings COMMAND [ARGS…]

Commands:
  help                      Show this information
  list-schemas              List installed schemas
  list-relocatable-schemas  List relocatable schemas
  list-keys                 List keys in a schema
  list-children             List children of a schema
  list-recursively          List keys and values, recursively
  range                     Queries the range of a key
  get                       Get the value of a key
  set                       Set the value of a key
  reset                     Reset the value of a key
  writable                  Check if a key is writable
  monitor                   Watch for changes

Use 'gsettings help COMMAND' to get detailed help.
 

 

mostrare icone sul desktop ed abilitare tasto dx:


$ gsettings set org.gnome.desktop.background draw-background true
$ gsettings set org.gnome.desktop.background show-desktop-icons true


mostrare data accanto l'orario:
 

$ gsettings set org.gnome.shell.clock show-date true

 

mostrare secondi:

$ gsettings set org.gnome.shell.clock show-seconds true

 

cambiare sfondo desktop:

 

$ gsettings set org.gnome.desktop.background picture-uri 'file:///percorso_immagine'

 

Configurare l'estensione Dock, che di default si piazza a destra:
 

$ gsettings set org.gnome.shell.extensions.dock position left

 

Configurare l'estensione weather:

 

cambiare icona:

 

$ gsettings set org.gnome.shell.extensions.weather use-symbolic-icons true

 

mostrare solo l'icona, senza testo:

 

$ gsettings set org.gnome.shell.extensions.weather show-text-in-panel false

 

enjoy πŸ˜‰

Extension autohidetopbar su Debian Sid Gnome 3.0

 

 

 

 

 

Aggiunta anche l'estensione autohidetopbar, che serve a nascondere il pannello superiore quando non utilizzato. Per attivarlo/disattivarlo bisogna fare 2 click sulla barra. Sicuramente non funzionerà senza la modifica al file estension.js, portando da 1500 a 2000 il valore di const TIME_DELTA.

 

enjoy πŸ˜‰

Cambiare colore ad Alt Tab in Gnome 3

 

 

 

 

 

 

Per modificare le opzioni di Alt Tab, bisogna mettere mano al solito file gnome-shell.css, alla voce switcher-list. Io l'ho modificato come in figura 3, cambiando sia il colore dello sfondo che quello del font, ed in più aumentandolo per una migliore lettura. Per conosciere il valore rgba dei colori, fare riferimento a questo sito.

 

$ sudo nano /usr/share/gnome-shell/theme/gnome-shell.css

 

Default:

 

}

.switcher-list {
    background: rgba(0,0,0,0.8);
    border: 1px solid rgba(128,128,128,0.40);
    border-radius: 24px;
    padding: 20px;

    font-size: 9pt;
    color: white;
}

 

Personalizzato:

 

}

.switcher-list {
    background: rgba(135,206,235,15453831);
    border: 18px solid rgba(30,30,30,1973790);
    border-radius: 44px;
    padding: 20px;

    font-size: 12pt;
    color: black;
}

 

enjoy πŸ˜‰

(Video) Debian Sid Gnome 3 + extensions

 

 

 

 

Video della mia Debian Sid, che con l'aggiunta di alcune estensioni si sta avvicinando a quello che mi piacerebbe avere/fare di default, cose che con Gnome 2 erano la normalità.  Alcune estensioni per me sono fondamentali, altre solo sfizi.

 

enjoy πŸ˜‰