Registrare streaming Moonlight con mplayer

 

 

Alcuni video per poterli visualizzare, come è noto serve il plugin Silverlight di Microsoft, che è disponibile per Windows e Mac, mentre per Linux ci si affida a Moonlight. In Italia la televisione di Stato, (notare che non cito la sigla volontariamente) innominablile, ha i suoi canali dedicati, dove vedere video, film, e programmi vari. Per poter registrare lo streaming basta eseguire questi passi, almeno finchè funziona 🙂 Andare sul canale e scegliere il video da guardare/scaricare, recarsi nella cartella /tmp dove troveremo una nuova cartella dal nome moonlight-download o qualcosa di simile, recuperare l'indirizzo dello streaming, per esempio dall' icona audio/video, basta aprirla con un editor di testo. A questo punto siamo pronti a registrare lo streaming del programma che c'interessa. L'indirizzo deve terminare prima del punto interrogativo "?", e sostituire https con mms.

 

Il comando è il seguente:

 

$ mplayer -dumpstream mms://INDIRIZZO/STREAMING/123456.wmv -dumpfile registrato.avi

 

il comando si bloccherà su Stream not seekable, attendere, il  file sara completamente scaricato quando si otterrà un output simile:

 

Stream not seekable!
Ahhhh, stream_chunck size is too small: 4
Error while parsing chunk header
Core dumped ; )
Exiting… (End of file)

 

ps: non nominare la tv.

 

enjoy 😉

Autore: Franco Conidi aka edmond

Senior System Integrator, Network Administrator, Sys Admin Linux, Linux User, Consulente Informatico.

7 pensieri riguardo “Registrare streaming Moonlight con mplayer”

  1. Bella soluzione!
    in un unico passo:
    mplayer $(grep mms /tmp/moonlight-downloads.*/*|cut -d ” -f 2)
    😉

  2. A me non funziona il suggerimento di andy. C’è scritto: “cut: il delimitatore deve essere un singolo carattere”. Qualcuno può spiegarmi? Vi sarei molto grato!

  3. Ho trovato nelle 2 cartelle tmp/moolight-dowload* talmente tanta roba che ho pensato che non fosse una strada praticabile quella di cercare il link del flusso in quel modo. Ora sto cercandolo, per tentare la strada da te suggerita. Ti farò sapere, intanto grazie!

  4. Un primo tentativo è andato male: il comando funziona, tuttavia quello che ho scaricato non è il film ma la pubblicità che lo precede 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.