Screencast da shell personalizzato

 

Per ottenere uno screencast con Linux esiste un ottimo programma come gtk-recordMyDesktop, che non è niente altro che un fronted per recordMyDesktop. Lo screencast alla fine viene esportato come formato .ogg. Un altro metodo, secondo me migliore poichè largamente personalizzabile è quello di usare ffmpeg, con il seguente comando:

ffmpeg -f x11grab -s 1280x1024 -r 30 -i :0.0 /home/UTENTE/Desktop/screencast.mpg

alla fine basta premere q per terminare.

In questo esempio come risoluzione io ho usato 1280x1024, e come formato finale .mpg., ma si può scegliere una risoluzione diversa e soprattutto di esportare in formato differente, a secondo della nostra esigenza.

Aggiornamento:

Un altro comando utile in alternativa può essere questo:

ffmpeg -y -t 60 -r 25 -s 1280x1024 -f x11grab -i :0.0 screen.avi

Post simili (quasi):

4 pensieri riguardo “Screencast da shell personalizzato”

  1. Unknown Unknown Unknown Unknown

    ciao
    riprendo questo post per chiederti se c'è un'opzione per registrare anche l'audio durante lo screen.

  2. Unknown Unknown Unknown Unknown

    Ciao ho fatto una guida in proposito dopo il tuo input  e penso che possa andare bene per le tue esigenze. Il "penso" come tu saprai è d'obbligo quando si è in testing o in unstable ed in più si smanetta tanto, pensa che il primo comando sopra adesso mi da dei problemi ed ho dovuto optare per un secondo comando, da qui l'esigenza di aggiornare il post. Comunque segui il link e fammi sapere se funziona. Ciao 😉

    https://www.edmondweblog.com/screencast-da-shell-con-audio/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *