Wake on Lan-Wake over internet su Debian

 

wake on lan su debian

 

 

Per chi ha un PC o un serverino e volesse accenderlo al bisogno da remoto ha bisogno di Wake on Lan. Per potere ottenere questo c'è bisogno di tre cose fondamentali:

 

  1. Wake on lan deve essere abilitato nel Bios, e che la scheda di rete supporti Wol.
  2. Serve un IP statico oppure per chi ha una adsl casalinga può sempre rivolgersi ad un servizio DDNS come DynDNS oppure  Noip.com.
  3. Serve un router in grado di inoltrare i Magic Packet, e questo oramai è quasi impossibile da ottenere dato che la maggior parte dei modem/router casalinghi sono bloccati e quindi non in grado di inviare i magic packet. Per ovviare a questo problema consiglio un piccolo acquisto di qualche decina di euro, il Linksys E1200-EZ versione v2. Una volta in mano, su questo router si può installare il nuovo firmware opensource DD-WRT. e poi seguire la guida specifica.

 

Per abilitare Wol su Debian Gnu-Linux:

 

# apt-get install ethtool

 

verificare che la scheda di rete sia attiva:

 

# ethtool eth0

 

root@debianserver:/home/edmond# ethtool eth0
Settings for eth0:
    Supported ports: [ TP MII ]
    Supported link modes:   10baseT/Half 10baseT/Full
                            100baseT/Half 100baseT/Full
    Supported pause frame use: No
    Supports auto-negotiation: Yes
    Advertised link modes:  10baseT/Half 10baseT/Full
                            100baseT/Half 100baseT/Full
    Advertised pause frame use: No
    Advertised auto-negotiation: Yes
    Link partner advertised link modes:  10baseT/Half 10baseT/Full
                                         100baseT/Half 100baseT/Full
    Link partner advertised pause frame use: Symmetric
    Link partner advertised auto-negotiation: Yes
    Speed: 100Mb/s
    Duplex: Full
    Port: MII
    PHYAD: 1
    Transceiver: internal
    Auto-negotiation: on
    Supports Wake-on: pumbg
    Wake-on: d
    Current message level: 0x00000001 (1)
                   drv
    Link detected: yes

 

come si vede è settata su "d", quindi significa che è disabilitata. Per abilitarla:

 

# ethtool -s eth0 wol g

 

per verificare il buon esito:

 

# ethtool eth0 | grep -i "wake"

 

root@debianserver:/home/edmond# ethtool eth0 | grep -i "wake"
    Supports Wake-on: pumbg
    Wake-on: g

 

adesso serve conoscere il mac address della scheda di rete:

 

# cat /sys/class/net/eth0/address

 

e poi una volta configurato il router si è pronti a svegliare il PC da remoto al bisogno.

 

enjoy 🙂

 

Autore: Franco Conidi aka edmond

Senior System Integrator, Network Administrator, Sys Admin Linux, Linux User, Consulente Informatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.