Errore di lockdown Iphone IOS 5.0.1 su Debian Sid

 

                                Errore di lockdown non gestito (-15)

 

Quella sopra è la classica finestra di errore che si ha, quando si cerca di montare l'Iphone, ed in particolare dopo l'aggiornamento ad IOS 5.0.1. Io ho aggiornato ad IOS 5 da circa un mesetto, e da allora ho avuto questo tipo di problema, ma stasera mi sono deciso a risolvere la situazione, dato che mi serviva un video che avevo all'interno.

 

Soluzione:

 

# apt-get install ifuse libimobiledevice-utils

 

Collegare l'iphone e poi digitare i seguenti comandi:

 

$ idevicepair unpair && idevicepair pair

 

se tutto sarà andato bene apparirà qualcosa di simile:

 

edmond@Debianbox:~$ idevicepair unpair && idevicepair pair
SUCCESS: Unpaired with device ecf38c1931fa4c53d11a0e188527ef913cdef838
SUCCESS: Paired with device ecf38c1931fa4c53d11a0e188527ef913cdef838

 

scollegare  e ricollegare l'iphone, e subito verrà montato automaticamente.

 

 

enjoy 😉

Autore: Franco Conidi aka edmond

Senior System Integrator, Network Administrator, Sys Admin Linux, Linux User, Consulente Informatico.

10 pensieri riguardo “Errore di lockdown Iphone IOS 5.0.1 su Debian Sid”

  1. AAAAHHHHHHH!!!!!!!!! Edmond ha l’i-cosooooooooooooo!!!!!!!!!! 😀 😀 😀

  2. io ho seguito le tue istruzioni ma mi da questo:

    bitflow@bitflow-deb ~ $ idevicepair unpair && idevicepair pair
    QueryType failed, error code -256

    premetto che sto tentando di collegare un ipod touch e sono su linux mint debian edition..e l’errore di lockdown non è (-15) ma (-4) io vorrei semplicemente poter gestire i files con nautilus….qualche idea?

  3. quell’errore dipende da libimobiledevice, adesso non so quale versione hai tu installata,
    nel caso fosse diversa da quella che c’è su Debian Sid, ti conviene provare ad installarla.

  4. Ok grazie mille!!! Con libimobiledevice2 va alla grande! Grazie ancora x l’aiuto!

  5. Quando inserisco la prima riga di comando non mi esce niente, come mai?

  6. Guarda è raro che io lasci un commento, ma davvero grazie!!!!!!! Semplice semplice e veloce (provato su fedora 17 con ipod touch 2g e yum ovviamente)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.