RaspberryPi arrivatomi in anticipo

 

 

 

Questo è un post per gli amici che aspettano il RaspberryPi, per avvisarli che a me il "mostriciattolo" è arrivato con una settimana di anticipo, quindi non disperate 🙂 Non ho resistito ed ho fatto una foto accanto ad un cracker, sapevo che era piccolo, ma averlo in mano fa proprio impressione 🙂 . Per questo fine settimana cercherò di debianizzarlo 😉

 

enjoy 😉

Autore: Franco Conidi aka edmond

Senior System Integrator, Network Administrator, Sys Admin Linux, Linux User, Consulente Informatico.

11 pensieri riguardo “RaspberryPi arrivatomi in anticipo”

  1. Complimenti 😀

    Io avevo intenzione di prendermi uno di questi “cosi” per trasformarli in una seedbox cosi evito di lasciare il fisso sempre accesso 😀

  2. NOOOO! non mi ricordare che lo voglio anch’io.
    PS: ma il cracker si mimetizza con il piano? 🙂

  3. Ora che arriva a me vedremo…
    Io l’ho preso da rs insieme ad un trasformatore. Appena arriva mio figlio avra’ il suo pc:-)

  4. @tutti
    secondo me urge anche un piccolo case, è talmente
    piccolo che è meglio proteggerlo bene 🙂
    Io non avendo i monitor pc con hdmi ho dovuto comprare
    un cavo da hdmi a vga in Germania, me l’hanno spedito oggi.

  5. @paride
    mi ero dimenticato, serve anche un cavo VGA da maschio/maschio,
    quello si trova anche nei centri di elettronica, al costi di 8-9 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *