Aggiungere swap on-the-fly

 

In situazioni dove ci si accorge che la partizione di swap è quasi satura, perchè si sta facendo un uso intensivo e non programmato di più programmi pesanti, esiste la possibilità di aumentarla momentaneamente on-the-fly, questo vale soprattutto per i pc più vecchi.

 

# dd if=/dev/zero of=/swap2gb bs=1024k count=2000

# mkswap /swap2gb                    # creazione area swap 2G

# swapon /swap2gb                    # attivazione swap

# swapoff /swap2gb                   # quando finito, disattivazione swap

# rm /swap2gb                        # rimozione swap

 

se si va a vedere le Risorse nel Monitor di Sistema, si nota subito l'aumento. Se invece dovesse servire la creazione di una partizione di swap definitiva, vale sempre questo principio.

 

enjoy 😉

 

Autore: Franco Conidi aka edmond

Senior System Integrator, Network Administrator, Sys Admin Linux, Linux User, Consulente Informatico.

3 pensieri riguardo “Aggiungere swap on-the-fly”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.