Rimpicciolire le icone in Gnome-Shell

 

 

 

Una delle cose che non mi piace di Gnome-Shell, è la grandezza delle icone, secondo me, esageratamente grandi. Io sul mio Aspire One ho Debian Squeeze, se dovessi mettere un domani gnome-shell, mi sa che sarà una tragedia. Comunque per poterle rimpicciolire come in figura:

 

$ sudo cp /usr/share/gnome-shell/theme/gnome-shell.css /usr/share/gnome-shell/theme/gnome-shell.css.bak

$ sudo gedit /usr/share/gnome-shell/theme/gnome-shell.css

 

e modificare le stringhe come sotto.

 

/* Apps */

.icon-grid {
    spacing: 18px;
    -shell-grid-item-size: 80px;
}

.icon-grid .overview-icon {
    icon-size: 48px;
}

 

enjoy πŸ˜‰

Gnome shell system monitor extension su Debian Sid

 

Gnome shell system monitor extension, è un applet che si va ad aggiungere al pannello superiore di Gnome 3, dandoci in tempo reale informazioni sull'utilizzo della Cpu,memoria,swap,rete ecc.ecc. Per installarla seguire i seguenti passi:

 

$ sudo apt-get install python-gobject libgtop2-7 git-core gettext
$ mkdir ~/git_projects
$ cd ~/git_projects
$ git clone git://github.com/paradoxxxzero/gnome-shell-system-monitor-applet.git
$ cd gnome-shell-system-monitor-applet
$ git checkout gnome-3.0
$ cd ..
$ mkdir -p ~/.local/share/gnome-shell/extensions
$ cd ~/.local/share/gnome-shell/extensions
$ ln -s ~/git_projects/gnome-shell-system-monitor-applet/system-monitor@paradoxxx.zero.gmail.com
$ sudo mkdir -p /usr/local/share/glib-2.0/schemas
$ sudo cp ~/git_projects/gnome-shell-system-monitor-applet/org.gnome.shell.extensions.system-monitor.gschema.xml /usr/local/share/glib-2.0/schemas
$ sudo glib-compile-schemas /usr/local/share/glib-2.0/schemas
$ sudo cp ~/git_projects/gnome-shell-system-monitor-applet/system-monitor-applet-config.py /usr/local/bin/system-monitor-applet-config


adesso riavviare gnome-shell con Alt-F2-r-invio. Per la traduzione in Italiano ho già mandato all'autore il file tradotto, aspetto che mi risponda ed eventualmente inserirlo. Nel frattempo si può scaricare da qua, scompattarlo, entrare nella cartella it, e poi:

 

$ sudo msgfmt system-monitor-applet.pot -o /usr/share/locale/it/LC_MESSAGES/system-monitor-applet.mo

 

riavviare gnome-shell con Alt-F2-r-invio

 

Update: traduzione inserita.

enjoy πŸ˜‰

(Nvidia) Gallium 3D-Gnome 3 su Debian Sid

 

 

 

 

Come ho già avuto modo di dire, uso Debian Sid e da poco Gnome 3. La mia scheda Nvidia 7300 GS, con i driver proprietari mi manda in freeze gnome-shell, quindi uso i nouveau che tra l'altro vanno abbastanza bene. Per abilitare il 3D, bisogna installare i Gallium, e per installarli basta un:

 

# apt-get install libgl1-mesa-dri-experimental

 

e successivamente riavviare X.

 

Senza Gallium:

 

edmond@Debianbox:~$ glxinfo | grep 'renderer string'
OpenGL renderer string: Software Rasterizer

 

Con i Gallium:

 

edmond@Debianbox:~$ glxinfo | grep 'renderer string'
OpenGL renderer string: Gallium 0.4 on NV46

 

In questo momento sto prendendo confidenza con Gnome 3, anche se la modalita ripiego non mi dispiace, per tutta una serie di motivi tra cui compiz….però….lo sviluppo va avanti e bisogna adeguarsi……..e magari mi ci abituerò anche πŸ™‚

 

enjoy πŸ˜‰

Gnome 3 su Debian Sid No Problem (quasi)

 

 

 

Come ho avuto modo di dire ieri, gli ultimi aggiornamenti su Debian Sid hanno cambiato radicalmente le cose, questo perchè oramai ci siamo, Gnome 3 è quasi completo. A questo punto ho deciso di fare il salto di "qualità", e come segnalatomi da Doc, faccio un:

 

# apt-get purge gnome-core

# aptitude keep-all

 

dopodichè o dato un bel:

 

# apt-get dist-upgrade

 

e non

 

# aptitude upgrade

 

che chiaramente mi segnalava problemi con le dipendenze, comunque tutto è andato bene, senza problemi, ho solo dovuto installare alcune cose che mancavano, come:

 

# apt-get install gnome gnome-tweak-tool mutter

 

La mia situazione:

Io ho una scheda grafica Nvidia 7300GS, ed ho installato gli ultimi driver beta 275.28. Ho avviato in "modalità ripiego" in quanto gnome-shell mi si pianta dopo il login, facendomi vedere il desktop e muovere il mouse, ma non accedere al menu. Comunque questa cosa la verificherò con calma, anche perchè la "modalità ripiego" non mi dispiace, e mi aiuta ad abituarmici piano piano :). Giusto per non farmi mancare niente, ho installato Compiz ed Emerald, che funzionano alla grande. Il menu oramai è completo e tutto sembra funzionare bene. Una splendida novità è Pulseaudio di default, che da quello che ho potuto sperimentare va alla grande. Le finestre delle notifiche mi sembrano grandi….magari è una mia impressione πŸ™‚

 

 

 

 

enjoy πŸ˜‰

(Errori) Avvio di GNOME 3 non riuscito su Debian Sid

 

 

 

 

Gli aggiornamenti fatti l'altro ieri oppure molto probabilmente l'installazione di ulteriori programmi di Gnome 3, mi hanno causato un problema di black screen su Debian Sid/experimental, I programmi installati sono stati i seguenti:

 

# apt-get install -t experimental brasero empathy eog evince gucharmap mutter nautilus vino anjuta devhelp evolution file-roller gedit gnome-nettool gnome-games

in ogni caso sono riuscito a risolvere il problema del black screen ripristinando i driver nouveau, ma quello che mi è apparso è stato uno Gnome 2,50, un mostro a due teste, a metà tra il 2 ed il 3 πŸ™‚  tutti i tentativi per ripristinare Gnome 3 sono stati vani. Unica soluzione per me è reinstallare tutto. Non si scherza con il mix sid/experimental πŸ™‚

 

ps: leggendo l'ipotetico errore, sopra in figura, c'è da rimanere un attimino sconcertati, se una scheda nvidia 7300GS, "non è in grado di supportare in modo completo l'esperienza utente Gnome 3" allora siamo messi proprio bene πŸ™‚

 

enjoy πŸ˜‰

(Update) Gnome 3 su Debian Sid

 

 

 

 

Precedentemente avevo fatto una piccola guida su come installare Gnome 3 su Debian Sid, e comunque da provare c'era ben poco perchè la maggior parte dei pacchetti erano mancanti, ma adesso si può già intravedere quelle che saranno le "potenzialità" o i "limiti" di Gnome 3. Prima di iniziare , faccio una premessa che mi sembra dovuta, e cioè, che l'unico Gnome 3 che io ho provato è quello su Debian Sid, quindi con tutti i suoi problemi e le sue mancanze, quindi alcune cose che dirò si riferiscono alla mia breve esperienza step by step, aggiornamento dopo aggionamento, e magari al momento alcune cose non funzioneranno o sono mancanti, o peggio ancora, non le ho capite. Riepilogando ed aggiornando i passi per l'installazione.

Aggiungere i repo experimental:

 

### Experimental
deb https://ftp.it.debian.org/debian experimental main

 

quindi passare all'installazione dei pacchetti necessari:

 

# apt-get install -t experimental gnome-session gnome-video-effects gnome-tweak-tool gnome-terminal gnome-shell gsettings-desktop-schemas gnome-settings-daemon gnome-menus gnome-power-manager gnome-screensaver gnome-search-tool gnome-utils gnome-backgrounds

 

installare anche gconf-editor:

 

# apt-get install -t experimental gconf-editor

 

e dai repo Sid, dconf:

 

# apt-get install dconf-tools dconf-gsettings-backend

 

si può lanciare col comando:

 

# dconf-editor

 

questi servono a configurare e a salvare le impostazioni di Gnome 3, ma al momento non sembrano funzionare completamente, soprattutto dconf-editor,  infatti ad ogni riavvio si perdono le icone inserite nella dock. Per quanto riguarda Tweak tool, ho riscontrato ancora qualche problema, per quanto riguarda la scelta dei temi, ho notato che ne compaiono solo 4, quando ne ho installati di più, tra cui equinox, per quanto riguarda la scelta dell'icone non ci sono problemi, il cambio avviene correttamente, Faenza compreso. Per ripristinare, per chi lo volesse, i tasti minimize e maximize, basta avviare gconf-editor, ed andare nel percorso, "desktop – gnome – shell – windows" ed inserire ":minimize,maximize,close", e subito dopo riavviare Gnome-Shell con "Alt-F2 ed inserire r". Comunque si può iniziare a prendere familiarità con Gnome 3 anche su Debian Sid. Il mio giudizio purtroppo al momento rimane negativo, in quanto non riesco a farmelo piacere, sia per quanto riguarda l'estetica, sia per quanto riguarda l'immediatezza e la praticità, ma questo per carità sarà un mio limite. Non condivido questa nuova concezione, con la quale un pc desktop deve funzionare ed assomigliare ad un tablet, e soprattutto mi sembra tutto più "dispersivo" rispetto all'immediatezza di Gnome Classic. L'impressione che ne ho è quella di un ambiente pesante, rigido, vuoto, e già vecchio, con una barra superiore scarna e quella inferiore che fa intravedere a malapena l'icona di un programma aperto. Secondo me, Gnome Classic configurato ad hoc con Compiz attivo, è fantascienza rispetto a Gnome 3. Tutto questo mi fa pensare, e si sta già verificando, ad un proliferarsi di estensioni supplementari, per coprire quà è là qualche vuoto o mancanza. E se tutto questo è vero, significa che fondamentalmente gli utenti, gli Gnomisti, sono profondamente insoddisfatti, ed allora la domanda nasce spontanea, non sarà forse il caso di rivedere/cambiare Gnome 3?

 

ps: attenzione una volta passati a Gnome 3 non si torna più indietro.

 

update: le icone adesso sembra che rimangano correttamente memorizzate.

 

 

enjoy πŸ˜‰

Installare Gnome 3 su Debian Sid

 

 

 

 

Gnome 3 tra un pò sarà pronta, e tutti a discutere in rete sulle novità apportate, soprattutto riguardo Gnome-Shell, se piacerà o non piacerà, se vincerà il confronto con Unity sponsorizzato da Ubuntu, e su chi sarà il primo a metterla di default nella prossima release. Si dice che quasi sicuramente il primo ad adottarla sarà Linux Mint 11, ed io su questo non sono d'accordo, dato che per prima c'è Debian Sid con l'aiuto di experimental πŸ™‚

 

# apt-get update

# apt-get upgrade

# apt-get install -t experimental gnome3-session gnome-themes-standard gnome-control-center gnome-keyring gnome-media libdconf0 dconf-tools gsettings-desktop-schemas

 

enjoy πŸ™‚

Installare Gnome Shell su Debian Squeeze da Git

 

 

 

 

Ho voluto testare dopo un pò di tempo Gnome-Shell e quindi mi sono deciso a riprovarlo, facendo tutta la compilazione da Git. Ho avuto diversi problemi ma alla fine tutto è andato ok, grazie anche a San Google.

 

Requisiti:

 

 

 

Scaricare lo script:

 

$ curl -O https://git.gnome.org/browse/gnome-shell/plain/tools/build/gnome-shell-build-setup.sh

 

Esportare il Path:

 

$ export PATH=$PATH:/home/NOME-UTENTE/bin

 

da adesso in poi è meglio mettersi comodi, in quanto la compilazione prenderà un ora e mezza circa, almeno nel mio caso che ho dovuto risolvere 4 o 5 problemi:

 

Compilazione:

 

$ chmod +x gnome-shell-build-setup.sh

$ ./gnome-shell-build-setup.sh

$ jhbuild build

 

da questo momento in poi si verificheranno degli errori, che mostrerò nell'immagini.

 

Errore 1:

 

 

si risolve aprendo un'altra shell, andando ad aggiungere ad /etc/apt/sources.list i repository experimental:

 

# Experimental
deb https://ftp.it.debian.org/debian experimental main

 

quindi installare:

 

# apt-get install -t experimental libmozjs-dev

 

tornare alla shell principale, premere "6" e poi "yes" per ripartire.

 

Errore 2:

 

 

si risolve con:

 

# apt-get install -t experimental xulrunner-dev

 

Errore 3:

 

 

su Debian 32bit:

 

# nano /usr/lib/pkgconfig/libxklavier.pc

 

su Debian 64bit:

 

# nano /usr/lib64/pkgconfig/libxklavier.pc

 

e sostituire 5.0 con 5.1.

 

Errore 4:

 

 

c'è un problema con libnotify, si risolve con:

 

$ cd ~/bin
$ ./jhbuild shell
$ cd ~/gnome-shell/source
$ git clone git://git.gnome.org/libnotify
$ cd ./libnotify
$ ./autogen.sh –prefix $HOME/gnome-shell/install/
$ make && make install

 

a questo punto io non ho più avuto problemi per quanto riguarda la compilazione. Nel caso di ulteriori errori guardare quà.

 

Al momento di lanciare Gnome-Shell con:


$ cd ~/gnome-shell/source/gnome-shell/src

$ ./gnome-shell --replace

 

ho avuto il problema Cannot register the panel shell: there is already one running, risolto con:

 

$ rm ~/gnome-shell/install/lib64/gtk-3.0/modules/libcanberra-gtk-module.so


invece su Debian 32 bit:

 

$ rm ~/gnome-shell/install/lib/gtk-3.0/modules/libcanberra-gtk-module.so

 

Spero di non aver scordato niente, comunque Gnome-Shell non è male, anche se non mi entusiasma più di tanto e quindi vado cauto con i giudizi.

 

 

enjoy πŸ˜‰

Gnome Shell su Debian Squeeze-Sid

 

 

Per chi volesse provare Gnome-Shell  un nuovo componente del prossimo Gnome 3.0, che verrà rilasciato dopo l'estate, su Debian Squeeze-Sid, non deve fare altro che installaro dai repository:

# apt-get install gnome-shell

per avviarlo:

$ gnome-shell --replace

per terminare premere Alt+F2:

e poi inserire:

debugexit

oppure da terminale:

$ metacity --replace