Analizzare routers e devices IoT con RouterSploit

Analizzare routers e devices IoT con RouterSploitAnalizzare routers e devices IoT con RouterSploit

RouterSploit è uno script in python che serve ad analizzare devices IoT e routers per scoprire eventualmente exploit noti, e quindi mettere il tutto in sicurezza. Può essere anche usato per analizzare dispositivi embedded, stampanti, telecamere. Per installarlo su Debian Stretch/Buster basta seguire questi semplici passi:

sudo apt install python3-pip git
git clone https://www.github.com/threat9/routersploit
cd routersploit/
sudo pip3 install -r requirements.txt

Avviare RouterSploit:

cd routersploit/
sudo python3 rsf.py
use scanners/autopwn
set target 192.168.1.1

i comandi sopra avvieranno RouterSploit che analizzerà l’ip del router, successivamente cambiare target per gli altri devices.

Analizzare routers e devices IoT con RouterSploit

enjoy 😉

(Solved) warning ldconfig not found in PATH Debian Buster

Passando da Debian Stretch a Debian Buster modificando i sources-list, alla fine dell’upgrade molto probabilmente non si potrà più installare un nuovo pacchetto poichè si presenterà l’errore seguente:

Preconfiguring packages …
dpkg: warning: 'ldconfig' not found in PATH or not executable.
dpkg: warning: 'start-stop-daemon' not found in PATH or not executable.
dpkg: error: 2 expected programs not found in PATH or not executable.
Note: root's PATH should usually contain /usr/local/sbin, /usr/sbin and /sbin.
E: Sub-process /usr/bin/dpkg returned an error code (2)

questo errore si risolve con:

su
nano /root/.bashrc

aggiungere in fondo:

export PATH=/usr/local/sbin:/usr/local/bin:/usr/sbin:/usr/bin:/sbin:/bin

riavviare:

reboot

enjoy 😉

Systemback 1.9.3 per Debian 9 Ubuntu 17-10 18-04

Systemback 1.9.3 per Debian 9 Ubuntu 17-10 18-04

Systemback 1.9.3 per Debian 9 Ubuntu 17-10 18-04

Nuovo aggiornamento per Systemback che arriva alla versione 1.9.3, aggiungendo i pacchetti e la compatibilità con Ubuntu 17-10 ed Ubuntu 18-04. In questa versione, oltre a qualche vezzo, ed alcuni bug fix, ho aggiunto anche il supporto per SSD NVMe, anche se al momento funziona meglio se si ha già una partizione pronta all'uso. Tenendo conto che è un lavoro che faccio a tempo perso ogni feed e commento saranno bene accetti.

DOWNLOAD SYSTEMBACK-1.9.3

DOWNLOAD SOURCE

poi:

$ cd Downloads/
$ tar xvf systemback-install_pack-1.9.3.tar.xz
$ cd systemback-install_pack-1.9.3/
$ sudo ./install.sh

Systemback 1.9.3 per Debian 9 Ubuntu 17-10 18-04

enjoy 😉

 

Teamviewer 13 su Debian Stretch e Buster

 

Teamviewer 13 su Debian Stretch e Buster

Teamviewer 13 su Debian Stretch e Buster

Per installare Teamviewer 13 su Debian 9 Stretch e Debian 10 Buster, eseguire  i seguenti comandi:

# su
# apt update; apt upgrade -y
# cd /tmp
# wget -c https://download.teamviewer.com/download/linux/teamviewer_amd64.deb
# apt install ./teamviewer*.deb

Teamviewer 13 su Debian Stretch e Buster

enjoy 😉

 

(Solved) Problema di boot bug ifupdown su Debian Buster

(Solved) Problema di boot bug ifupdown su Debian Buster

(Solved) Problema di boot bug ifupdown su Debian Buster

Dopo gli ultimi aggiornamenti su Debian Buster, il sistema si blocca per 2/3 minuti con l'errore "a start job is running for wait for network to be configured by ifupdown". Non ho indagato molto su questo tipo di bug, ma dato che è molto fastidioso, si può risolvere al momento disabilitando ifupdown.

# nano /etc/default/networking

e cambiare da così:

WAIT_ONLINE_METHOD=ifupdown

a così:

WAIT_ONLINE_METHOD=none

a start job is running for wait for network to be configured by ifupdown

enjoy 😉

 

Oracle Virtualbox 5.1 su Debian Stretch-Buster

 

Oracle Virtualbox 5.1 su Debian Stretch-Buster

Guida su come installare Oracle Virtualbox 5.1 su Debian Stretch e Debian Testing/Buster, testata e funzionante. I comandi sotto sono tutti eseguiti da root:

# apt update; apt upgrade -y
# echo "deb https://download.virtualbox.org/virtualbox/debian stretch contrib" > /etc/apt/sources.list.d/virtualbox-debian.list
# wget -q https://www.virtualbox.org/download/oracle_vbox_2016.asc -O- | apt-key add -
# apt update; apt install virtualbox-5.1 dkms -y

Oracle Virtualbox 5.1 su Debian Stretch-Buster

enjoy 😉